Ricerca

Si svolge attività di ricerca su comportamenti, disagi, abitudini, mode, devianze, usi e abusi degli adolescenti, con particolare riferimento alla rete e ai social network, a partire dalle scuole medie e superiori.

Ogni anno il questionario viene compilato all’interno delle scuole dai ragazzi in forma anonima e permette a ciascun istituto scolastico di avere una fotografia affidabile e chiara delle problematiche dei propri studenti, in grado di comprendere anche dove e come intervenire in maniera efficace.

Tale strumento permette di tracciare un profilo degli allievi in merito a: l’utilizzo della rete e dei social network, un uso distorto e abuso di smartphone e tablet, selfie, sessualità online (sexting, revenge porn), adescamento in rete, bullismo e cyberbullismo, scommesse e gioco d’azzardo online, problemi familiari, autolesionismo, rischio suicidario, problemi alimentari, alcol e droghe e guida pericolosa.

Le scuole che ogni anno partecipano all’indagine, vengono selezionate in base ad un’omogenea distribuzione sul territorio nazionale, all’età e alla variabile genere.

Al termine dell’indagine, ciascun Istituto Scolastico riceverà un report dettagliato dei dati raccolti sui propri studenti, a partire dai quali è possibile pianificare interventi ad hoc in base alle criticità rilevate.